Il Dissidio degli amant – Domenico “Mimì” Striano

Category:

Anno: 2018

Il dissidio degli amanti

Il dissidio degli amanti riflette le dissonanze di un mondo dilaniato dallo sfaldamento dell’etica e dei valori tradizionali, proiettandosi come microcosmo di un’umanità che, assuefatta alle esigenze mondane, non può più accedere alla sacralità dell’amore. Il senso di caducità che investe i sentimenti, è reso dallo slancio vitale dei soggetti in costante tensione tra desiderio di amare e paura di abbandonarsi alle pulsioni più intime. L’armonia complessiva dell’impianto compositivo si manifesta nella meticolosa capacità tecnica e ideativa che concede una naturale spontaneità alle forme e alle linee fluide, cariche di una concitata intensità. La scultura interpreta l’incapacità di comunicazione tra i due amanti e cristallizza il sogno di un legame indissolubile esemplificato dall’abbraccio protettivo dell’uomo che, con caparbietà, trattiene la donna inibita dall’intensità del pathos erotico e amoroso. La bronzea plasticità dei corpi e il ritmo bilanciato delle parti, scandito dall’impostazione chiastica, concorrono alla rappresentazione di un eros sublimato da quell’autarchia del cuore che anestetizza le emozioni, per vivere una simbiotica e totalizzante fusione di coscienze.

Scultura prodotta dallo scultore Domenico “Mimì” Striano.

logo_preview_rev_1

Copyright 2022 @ Baccaro Art Gallery